“Singolarità di una ragazza bionda”: a 103 anni, il nuovo film di De Oliveira

Manoel De Oliveira torna nei cinema – Singolarità di una ragazza bionda è un “piccolo” film (circa 60 minuti) del regista portoghese Manoel de Oliveira, che continua a riservarci grandi sorprese. Applaudito al Festival di Cannes nel 2009, il film è stato distribuito in molti paesi europei. Finalmente arriva anche in Italia, grazie alla società di distribuzione Mediaplex e al contributo di Euroimages. Ma lo stupore intorno al film non è legato solo al consenso ottenuto dalla critica: quello che più stupisce è che il suo autore, Manoel De Oliveira, non solo è uno dei registi portoghesi più importanti del secolo appena trascorso, ma quest’anno compie anche 103 anni suonati.

De Oliveira nacque infatti a Oporto nel 1908, e iniziò a girare documentari attorno agli anni ’30. Salvo poi ritirarsi a vita privata a causa del suo ripudio nei confronti del regime salazarista, che lo ha portato ad occuparsi di viticoltura per circa un trentennio, fino alla caduta del regime, quando decise di tornare sulle scene e dedicarsi tout court al cinema. Dopo decenni di cinema e degli anni Novanta particolarmente fruttuosi, De Oliveira si è anche aggiudicato due Leoni d’oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia e una Palma d’Oro alla carriera al Festival di Cannes. “Il teatro – ha detto una volta  – è un’arte, ma il cinema non è che un mezzo per fissare ciò che si recita davanti alla macchina da presa”.
Sinossi di Singolarità di una ragazza bionda:
Il giovane Macario lavora come contabile nell’azienda dello zio a Lisbona. Mentre è in viaggio in treno verso l’Algarve, inizia a raccontare la sua singolare storia d’amore alla compagna di viaggio. Ogni giorno dalla finestra del suo ufficio scorge una giovane fanciulla bionda, della quale si innamora perdutamente. I due si incontrano e Macario è intenzionato a sposarla. Senza alcuna ragione apparente, lo zio lo invia per motivi di lavoro a Capo Verde, dove lui ha trovato fortuna. Tornato a Lisbona, ottiene finalmente il permesso da suo zio di sposare la ragazza bionda. Ma gli eventi condurranno ad un epilogo inaspettato.

R. D. B.