Home Notizie di Calcio e Calciatori

Spagna, amichevoli estive: tracollo Barça, valanga Real

CONDIVIDI

Spagna, amichevoli estive – Solitamente le amichevoli estive non sono di grandissimo interesse: tra giocatori che rientrano tardi dalle vacanze, nuovi acquisti da inserire nei meccanismi oliati, giovani promossi dalle “Primavere”, il risultato non sempre è così rilevante.
Ma quando le due squadre regine di Spagna, Real Madrid e Barcellona, giocano nella stessa giornata e ottengono risultati agli antipodi, allora il tutto fa notizia.
Le “merengues” hanno strapazzato con un roboante 7-1 i cinesi del Guangzhou; mentre i catalani sono stati schiacchiati con un sonoro 4-1 dai messicani del Chivas.
Nessuno condanna gli uni o esalta gli altri. Di certo i numeri sono, però, indicativi.

Dominio Real – La squadra di Mourinho affrontava un avversario di livello non altissimo. Ma il risultato finale, un 7-1 che ammette poche repliche, e la spettacolarità delle giocate hanno esaltato gli appassionati di calcio cinesi. 
Cristiano Ronaldo, criticato per l’indisponenza mostrata in conferenza stampa, è andato a segno con uno spettacolare colpo di tacco. Le altre reti portano la firma di Benzema (doppietta), Jesè, Khedira, Ozil e Di Maria, autore anche di un assist di “rabona”.
I cinesi hanno siglato il gol della bandiera con Jang Yihu, mentre l’argentino Conca, quinto giocatore più pagato al mondo e neoacquisto dei cinesi, ha deluso le aspettative.

Barça a fondo – Dopo la sconfitta con il Manchester Utd, il Barcellona ha subito l’onta dell’umiliazione contro i messicani del Chivas: nonostante il vantaggio di Villa, gli uomini di Guardiola, privi di Messi e Dani Alves, hanno subito la rimonta nella ripresa.
I messicani, con la doppietta di Fabian e le marcature di Casillas e Verduzco, hanno vinto per 4-1.
Non c’è da preoccuparsi, ancora. Ma i segnali non sono positivi per i blaugrana.

Edoardo Cozza