Nazionale, i convocati per la Spagna: ci sono Giovinco e De Rossi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:20

Nazionale, convocazioni Italia-Spagna – Il commissario tecnico dell’Italia, Cesare Prandelli, ha diramato la lista dei convocati in vista dell’impegno amichevole con i campioni d’Europa e del Mondo della Spagna, in programma il 10 agosto allo stadio “San Nicola” di Bari.
Non è pù tempo di esperimenti e le convocazioni lo dimostrano: nessun nome completamente nuovo (Ogbonna, nel caso in cui dovesse scendere in campo sarà esordiente, ma non lo è a livello di convocazione). Gli Europei si avvicinano e Prandelli deve plasmare il gruppo che, una volta superato matematicamente lo scoglio qualificazioni, parteciperà alla rassegna continentale.

I convocati – Ecco la lista dei 24 di Prandelli. Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Psg). Difensori: Balzaretti (Palermo), Bonucci (Juventus), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Criscito (Zenit), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter). Centrocampisti: Aquilani (Liverpool), De Rossi (Roma), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Inter), Nocerino (Palermo), Palombo (Sampdoria), Pirlo (Juventus). Attaccanti: Balotelli (Manchester City), Cassano (Milan), Giovinco (Parma), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).
Spiccano le assenze di Gilardino e Matri, mentre risalta la presenza di Giovinco e ritorna De Rossi dopo le mancate chiamate per questioni disciplinari. Due i giocatori provenienti dalla serie B: Ogbonna e Palombo.

Raduno – Il gruppo degli azzurri si radunerà a Coverciano entro la mezzanotte di domenica. I 3 interisti Pazzini, Thiago Motta  e Ranocchia e il milanista Cassano si aggregheranno 12 ore dopo, una volta tornati dalla trasferta cinese dove si disputerà la Supercoppa.
L’impegno con la Spagna, amichevole che ha tutto il diritto di essere definita di lusso, si terrà mercoledì sera a Bari.

Edoardo Cozza