“Sicily Music Village”: un festival tra ecologia, rock e tanta elettronica

Sicily Music Village – Il festival è alla prima edizione, ma già le premesse sono buone: un mix di natura, musica e cultura è infatti l’obiettivo dichiarato di Sicily Music Village, rassegna musicale che si terrà a Scicli, in provincia di Ragusa, dal 12 al 16 agosto. L’agriturismo Valle Ventura e distese interminabili di vegetazione siciliana faranno da sfondo a questo evento che porterà nell’entroterra siculo più di 100 dj e artisti per 30 eventi live. L’evento mira all’eco-sostenibilità, con corsi di sensibilizzazione al riciclaggio differenziato, e coerentemente premierà i “differenziati” più meritevoli. E poi ancora: marketing territoriale, con un’offerta di prodotti tipici a Km 0, aree di campeggio, barbecue, agriturismo, spettacoli e navette per evitare l’uso incauto di automobili.

Ma al centro dell’attenzione, ovviamente, c’è la musica; ed è qui che l’offerta si fa ricca, perché il ventaglio di generi esplorati dal Sicily Music Village è incredibilmente ampio. Dalla Techno/House al Reggae/Dancehall, al Rock, al Drum&Bass, ce ne sarà davvero per tutti i gusti, anche se indubbiamente gli amanti dell’elettronica avranno di che sollazzarsi più degli altri. L’esplosivo esordio sarà con Jeff Mills, che alle 2.30 del 12 agosto animerà la notte ragusana con la suo inconfondibile Techno; tra gli altri ospiti di rilievo – immersi in un mare di band indipendenti, che sono il vero fulcro del festival – Shaggy (quello di Bombastic, ve lo ricordate?), i Kissogram, Elephant Man e, direttamente dal Belgio, i Goose.

Un pensiero gli organizzatori l’hanno rivolto anche agli amanti del vintage: per tutta la durata dei concerti sarà infatti aperta una “Vinyl Area”, dove appassionati e feticisti del vinile potranno, acquistare, vendere o scambiarsi vecchi dischi. E se vi troverete lì, e il 15 agosto vi sembrerà che tutto si sia concluso troppo presto, non temete: il 16 agosto gli amanti delle feste ad oltranza potranno trovare un po’ di sollievo nel “The day after Party”, con l’arrivo in Sicilia, per la prima volta, di due personalità dell’elettronica come Speed e Mcverse.

Trovate ulteriori informazioni sul sito del festival: http://www.sicilymusicvillage.com/.

Roberto Del Bove