Slash: il nuovo album in preparazione e il duetto con Mary J. Blige

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41

Nuovo album – Sono lontani i tempi dei Guns’n’roses, ma è sempre attivo e dinamico il buon vecchio Slash, che dalla separazione della band sembra essere l’unico uscito (artisticamente) in piedi. Certo più di Axl Rose. Le esperienze con gli Snakepit, e i Velvet Revolver, con i quali ha portato alla luce alcuni buoni album di rock vecchio stampo – in senso buono, s’intende – e non ha mai lasciato riposare la sua adorata Les Paul. Anzi, le ha dato sempre nuovo lustro, ed è quello che continuerà a fare anche nel prossimo album, per ora solo in fase embrionale, ma che già promette alcune sorprese interessanti.

Il duetto con Mary J. Blige, innanzitutto: “Ho appena terminato una sessione con Mike Clink come ingegnere del suono per un pezzo con Mary J. Blige. Mi sembra veramente figo”, è stato il commento dell’ex-Guns sulla sua fan page di Facebook. Anzi, a dirla tutta il commento lapidario in inglese è stato “Sounds killer!”; il che non richiede traduzioni o spiegazioni di sorta. Nuove collaborazioni dunque aprono lo scenario del nuovo lavoro di Slash, dopo che egli stesso aveva lasciato invece intendere di voler continuare a lavorare con lo storico collaboratore Myles Kennedy.

Io e Myles abbiamo composto per tutto il tour – aveva dichiarato il chitarrista qualche mese fa – e quindi abbiamo un sacco di materiale. A questo punto probabilmente inizieremo un po’ di pre-produzione in giugno per poi fare il tour in luglio. In settembre faremo altra pre-produzione, poi l’album dovrebbe uscire tra marzo e aprile dell’anno prossimo”. Le ultime notizie però sembrano smentire queste vecchie dichiarazioni. Non ci resta che aspettare, per sapere che cosa caccerà il mago Slash dal suo inseparabile cappello a cilindro.

Roberto Del Bove

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!