Calciomercato Chievo: Manninger per la porta e Caracciolo per l’attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54

Calciomercato Chievo – Secondo l’edizione odierna del quotidiano torinese Tuttosport, il Chievo starebbe cercando di stringere i tempi con la Juventus per assicurarsi le prestazioni del trentaquattrenne portiere austriaco Alexander Manninger. Le voci sull’approdo in gialloblu del portiere austriaco rappresenterebbero il preludio dell’acquisto di Stefano Sorrentino da parte del Palermo. Sfumato il passaggio alla Sampdoria, Manninger si ritrova ad essere il terzo portiere della Juventus e con la non allettante prospettiva di passare gran parte della prossima stagione in panchina se non in tribuna. Per questo motivo da inizio mercato è alla ricerca di una squadra, possibilmente di serie A, in grado di garantirgli il posto di titolare e giocarsi al meglio gli ultimi anni di carriera che gli restano. Accostato prima al Bologna, poi al Siena (con cui ha già giocato) e infine alla Sampdoria, l’estremo difensore austriaco alla fine sembra orientato ad accasarsi a Verona. I gialloblu dal canto loro hanno incontrato inaspettate difficoltà nell’ingaggio di Gianluca Curci dalla Roma e hanno deciso di abbandonare quella pista, concentrandosi su quella che porta all’ex portiere dell’Arsenal.

Caracciolo di nuovo nel mirino dei gialloblu – Il mercato del Chievo aspetta un altro scossone, quello che riguarda l’attaccante che dovrà affiancare Sergio Pellisier. È di questi giorni la notizia di un ritorno di fiamma dei clivensi nei confronti del ventinovenne attaccante del Brescia Andrea Caracciolo. Il giocatore era già stato accostato al Chievo, ma la difficoltà dell’operazione (causata dalla concorrenza di Bologna e Fiorentina) aveva portato i veneti a desistere. Ora che le principali contendenti per il centravanti bresciano hanno virato verso altri obiettivi, il Chievo può tornare alla carica, sebbene anche il Parma sembra volersi inserire in un’eventuale trattativa per Caracciolo. In merito a ciò, il procuratore dell’attaccante D’Amico ha smentito ufficialmente l’interessamento dei ducali di Tommaso Ghirardi per l’Airone , che invece rimane un obiettivo primario del Chievo: “Al momento non c’è stata alcuna richiesta ufficiale, né sondaggi vari, sono solo illazioni o ipotesi di giornali. Quello che posso dire è che noi dell’interessamento del Parma non sappiamo nulla. Caracciolo ha rifiutato una proposta allettante dalla Russia. Vuole rimanere in Italia? Vedremo, dobbiamo valutare le proposte che ci sono pervenute. Occorre del tempo”.

Marco Valerio

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!