La “Moss segreta” per Depp

La “Moss segreta” per Depp. Il celebre divo di Hollywood teme il libro di memorie dell’ex, la capricciosa modella britannica Kate Moss e  questo si va ad aggiungere anche alla crisi economica che ha colpito  Hollywood tanto da aver deciso di tagliare il nuovo film dell’attore “The lone ranger”.

Che ‘periodaccio’ per Johnny Depp – Depp, in questo frangente, sta vivendo proprio un brutto periodo: gli effetti della crisi si abbattono anche su Hollywood e il primo attore a pagarne le spese è proprio il “pirata”, infatti il suo nuovo film intitolato “The lone ranger” è stato  bloccato a data da destinarsi. E come se tutto questo non bastasse la sua ex Kate Moss sta per dare alla stampa un libro di memorie, e secondo il “National Enquirer” Johnny sarebbe “estremamente preoccupato”. Ma quali segreti potrà mai  svelare Kate Moss da far tremare i polsi a Johnny Depp?

Il passato ritorna – Domanda del tutto legittima, a maggior ragione per Depp che  forse, a questo punto della sua vita, teme che il suo turbolento passato da ragazzaccio vissuto tra eccessi su tutti i fronti negli anni 90, compreso quello che lo vedeva sempre ‘incollato’ alla Moss, possa nuocere alla sua carriera. Bisogna, inoltre, tener  presente che la modella non gli ha mai perdonato il modo in cui l’ha lasciata e secondo i soliti beninformati sarebbe pronta a usare la biografia per vendicarsi. E quindi ritorna la domanda di prima: ma quali possono essere i segreti tenuti nascosti dal tenebroso Johnny? A giudicare da fonti vicine all’attore sembra che per come ha appreso la notizia del libro i colpi di scena non mancheranno  di certo. Neanche in campo lavorativo si può dire tranquillo perché  Hollywood ha deciso di tagliare per colpa della crisi e il primo film ad essere bloccato è proprio “The lone ranger”, il remake di Gore Verbinski del cult western nato alla radio negli anni ‘30, di cui Depp doveva essere il protagonista indiscusso.

Maria Luisa L. Fortuna