Probabili formazioni Arsenal-Udinese: Guidolin lancia Di Natale come unica punta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38

Probabili formazioni Arsenal-Udinese. L’Udinese torna a calcare l’erba della Champions League, dopo sei anni di lunga attesa. Stasera la squadra friulana dovrà affrontare il turno preliminare della più importante manifestazione calcistica per club, che la vedrà impegnata in campo contro il terribile e temibilissimo Arsenal di Arsene Wenger. I ragazzi di Francesco Guidolin saranno dunque chiamati a compiere una vera e propria impresa contro i Gunners guidati dal tecnico francese: l’Udinese giocherà infatti contro la squadra che fino ad ora ha forse espresso il miglior calcio della Premier League, e contro quella formazione che lo scorso anno aveva sconfitto il Barcellona (poi campione) negli ottavi di finale dell’ex-Coppa dei Campioni.

Arsenal – Stasera Wenger non potrà contare su Fabregas e Nasri, che stanno lasciando Londra per andare a giocare altrove (Cesc ritornerà nel suo Barça, mentre Samir dovrebbe approdare al Man City, ndr). Ai Gunners non mancheranno comunque le giuste alternative da mandare in campo contro l’Udinese di Guidolin: Ramsey potrebbe giocare in cabina di regia assieme a Song, mentre Arshavin, Walcott ed il neo-arrivato Gervinho dovrebbero agire alle spalle dell’unica punta Chamakh. Questa pertanto dovrebbe essere la probabile formazione: (4-2-3-1) – Szczesny; Sagna Koscielny Wermaelen Gibbs; Song Ramsey; Arshavin Walcott Gervinho; Chamakh. A disposizione: Fabianski, Rosicky, Jenkinson, Frimpong, Diaourou, Bendtner, Chamberlain. Allenatore: Arsene Wenger. Indisponibili: Wilshere, Diaby. Squalificati: Van Persie.

Udinese – Guidolin ha studiato l’Arsenal da cima a fondo, per carpirne tutte le piccole debolezze che nasconde. La lunga fase di studio avrebbe portato il tecnico veneto a scegliere gli uomini ed il modulo giusti per bloccare i Gunners, per giocarsi la qualificazione alla fase a gironi nella gara di ritorno. Contro gli inglesi si punterà quindi sul 4-1-4-1, su una serie di giocate palla a terra, e su Di Natale unica punta. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-1-4-1) – Handanovic; Basta Benatia Danilo Neuton; Doubai; Isla Pinzi Asamoah Armero; Di Natale. A disposizione: Belardi, Ekstrand, Pasquale, Badu, Abdi, Fabbrini, Denis. Allenatore: Francesco Guidolin. Indisponibili: Domizzi. Squalificati: nessuno.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!