Kristen Stewart: una bambola su W Magazine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25

Kristen Stewart bambola su W. Siamo abituati a vederla in mezzo a duelli tra vampiri, colpi di scena mozzafiato e storie d’amore, ma Bella Swan, al secolo Kristen Stewart è, prima di tutto, una gran bella ragazza. A dare ancora maggior risalto alla sua avvenenza, ci ha pensato W Magazine che sul numero di settembre presenta una Kristen del tutto nuova, profondamente glamour, quasi una bambola. Ed i paragone non è tra i più azzardati. Il look, fatte le dovute differenze, richiama infatti quello delle protagoniste di un film del 1967, “La valle delle bambole”.

Sempre stata fan dei vampiri. Perchè? Ma perchè “è un sogno tipicamente adolescenziale – spiega la Stewart a W – quello di poter controllare eventi che oggettivamente non è possibile controllare nella vita reale“.  La trama, dice ancora Kristen – “ai tempi era perfetta per me, avevo 17 anni quando ho iniziato a leggere Twilight (…)  certo non avrei mai pensato che potesse portarmi una popolarità simile“. E poi l’ultimo libro e l’ultimo film della saga Twilight. Forse la fine del personaggio di Bella Swan. “Quando ho letto Breaking Dawn – spiega ancora  Kristen – per me è stato un trauma, pur abbastanza ridicolo: Mi sono sposata, ho avuto un bambino che è cresciuto incredibilmente in fretta, ho detto addio a mio padre. Era tutto così  fantastico, avrei potuto continuare per sempre”.

A.S.