Calciomercato Juventus: in arrivo Giaccherini. Marotta prepara il blitz per Alex

Calciomercato Juventus. La dirigenza juventina lavora senza fermarsi in questi ultimi giorni di mercato. C’è da completare infatti la rosa richiesta da Antonio Conte, per puntare ad un campionato da assoluti protagonisti nella prossima Serie A, e bisogna sistemare anche quei giocatori che non rientrano più nel progetto che vuole portare avanti l’ex-allenatore del Siena. Per questo motivo Marotta starebbe per concludere le trattative con Cesena e Chelsea, che dovrebbero permettere a Giaccherini ed al difensore brasiliano Alex di indossare la maglia bianconera. In uscita invece vanno segnalate le sicure partenze di Almiron ed Amauri, che dovrebbero trovare un accordo col Catania e col Parma.

Vicini alla firma Giaccherini ed Alex – Marotta sta per mettere a segno due importanti colpi di mercato. Dal Cesena e dal Chelsea starebbero infatti per arrivare Giaccherini ed Alex. Il centrocampista offensivo romagnolo potrebbe arrivare in comproprietà o per intero: Marotta avrebbe offerto 3 Milioni di Euro per avere metà del suo cartellino, ed anche il prestito di Martinez, se si dovesse acquistare tutto Giaccherini. La trattativa per prendere il difensore brasiliano invece potrebbe decollare proprio in questi istanti: Marotta dovrebbe parlare nelle prossime ore con l’entourage del giocatore del Chelsea, per riuscire a convincerlo definitivamente ad accettare l’offerta di prestito con diritto di riscatto.

Amauri e Almiron in partenza – Lo staff di Marotta intanto lavora anche per cedere Amauri ed Almiron, due giocatori sui quali Conte ha fatto capire di non voler puntare affatto. Per Amauri l’unica pista rimasta aperta è quella che porta dritta a Parma: i ducali sarebbero disposti a prendere l’attaccante italo-brasiliano, ma l’ex-giocatore del Palermo dovrebbe ridursi l’ingaggio, che graverebbe troppo sulle casse del club emiliano. Il centrocampista di chiare origini argentine sarebbe invece ad un passo dall’accordo col Catania. Nelle prossime ore i dirigenti dei due club dovrebbero incontrarsi, per annunciare alla stampa l’approdo a Catania di Almiron con la formula del prestito.  

Simone Lo Iacono