Calciomercato Palermo, no a Balotelli. Aguirregaray e Sorrentino in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:38

Calciomercato Palermo – “Se non abbiamo tenuto Pastore per un problema di ingaggio, figuriamoci se possiamo prendere Balotelli“. Il sogno di vedere Mario Balotelli in maglia rosanero è durato lo spazio di qualche ora. Alle intenzioni del giocatore, che aveva manifestato il desiderio di mollare il Manchester City per tornare nella natia Palermo (“Mi piacerebbe andare a giocare a Palermo. E’ un bel posto, c’è il sole“), hanno immediatamente fatto da contraltare le dichiarazioni di Zamparini, che ha frenato sul nascere questa eventualità: “Mario è un giocatore da Inter, Milan e Juventus – ha detto il presidente del club siciliano –, ma anche questi club avrebbero problemi ad assicurargli lo stesso stipendio che gli garantisce il Manchester City, figuriamoci il Palermo“.

Sorrentino, ormai ci siamo – La buona notizia, per i tifosi rosanero, è che Zamparini si è però detto pronto a mettere mano al portafogli per portare a Palermo tre giocatori in questa ultima settimana di mercato: “Priorità al portiere, ma seguiamo tante piste e a centrocampo prenderemo giocatori di grande qualità“. L’uomo che sostituirà Sirigu sarà con ogni probabilità Stefano Sorrentino. Il fatto che il Chievo abbia chiuso per Puggioni rende molto probabile la partenza dell’ex portiere del Torino in direzione Sicilia. Oggi è previsto un ulteriore incontro tra le parti: la sensazione è che un accordo si troverà. “Sì, credo che Sorrentino arriverà – le parole di Zamparini –, ma molto dipenderà dal Chievo. E’ il mio desiderio, ma è chiaro che poi l’ultima parola sarà della società clivense“.

Aguirregaray libera Cassani – Insomma, la questione portiere dovrebbe essere risolta a stretto giro di posta. Così come è in dirittura d’arrivo un’altra importante operazione: Matias Aguirregaray è ad un passo dalla maglia del Palermo. L’esterno uruguaiano, in passato seguito anche dall’Inter, è sbarcato in Sicilia nel pomeriggio di ieri. Molto probabilmente il giocatore sosterrà le visite mediche nella giornata di oggi per poi essere ufficializzato e mettersi a disposizione di Pioli: “E’ vero, lo stiamo valutando – ha ammesso Zamparini –, dovremmo chiudere anche con lui“. Con l’arrivo del giocatore sudamericano, i tifosi rischiano di veder partire un altro pezzo pregiato della difesa. Dopo Bovo, volato a Genova sponda rossoblù, anche Mattia Cassani è sempre più vicino all’addio: a Firenze lo aspettano a braccia aperte.

Pier Francesco Caracciolo

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!