Calciomercato Palermo: sfumano Sorrentino e Storari. Bloccato Tzorvas del Panathinaikos

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Calciomercato Palermo. Il Palermo dovrebbe acquistare il suo nuovo portiere entro la fine della giornata di oggi. Nelle prossime ore la società rosanero deciderà chi prendere tra Sorrentino, Storari e Tzorvas, gli ultimi tre estremi difensori che sono rimasti nella lunga lista che il Ds Sogliano ha spulciato attentamente in queste ultime settimane. Dei tre sembra in netto vantaggio il portiere greco del Panathinaikos: Sorrentino infatti non dovrebbe lasciare il Chievo, che starebbe cercando in tutti i modi di tenerselo ben stretto, mentre Storari potrebbe accordarsi col Chelsea, che cerca un sostituto pieno d’esperienza per rimpiazzare temporaneamente l’infortunato Petr Cech.

In arrivo il portiere greco – Il nuovo portiere del Palermo dovrebbe parlare greco. Alexandros Tzorvas starebbe infatti per firmare con la squadra rosanero, e dovrebbe prendere il posto di Salvatore Sirigu, passato al Psg alcune settimane fa. L’oramai ex-portiere del Panathinaikos avrebbe sorpassato in dirittura d’arrivo Sorrentino e Storari, che erano stati cercati nei giorni passati dai rosanero. I continui problemi per arrivare ad uno dei due italiani, hanno portato il Palermo a chiudere in fretta con l’esperto portiere greco, che ha appena compiuto 29 anni e che è in possesso di una buona esperienza, maturata in campo internazionale.

Zamparini contro tutto e tutti – Intanto Maurizio Zamparini è ritornato a parlare con i giornalisti. Questa volta l’oggetto del suo sfogo non è stato il Palermo, ma l’anomalo braccio di ferro tra Aic e presidenti di Serie A. Su Abete Zamparini ha dichiarato “Ha perso la trebisonda; il suo fondo di garanzia per il contributo di solidarietà è demenziale“. Sulla Lega di A invece ha affermato “In realtà non esiste, andrebbe ricostruita“. Ai giocatori Zamparini ha lanciato questo appello “Che mi chiamino al cellulare, così ci mettiamo d’accordo. Iniziamo il campionato, poi ci incontriamo ed insieme troviamo una soluzione“.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!