Sandra Bullock e Ryan Reynolds forse di nuovo insieme per doppiare una nuova serie animata

Ryan Reynolds potrebbe presto realizzare un progetto televisivo per la Fox e si parla anche di un potenziale coinvolgimento dell’attrice Sandra Bullock.
Il network televisivo statunitense ha infatti richiesto a Reynolds una presentazione e una sceneggiatura per la serie animata And Then There Was Gordon. L’attore dovrebbe essere coinvolto nella nuova serie oltre che come produttore anche in veste di doppiatore, sceneggiatore insieme a Allan Loeb, suo socio nella casa di produzione Dark Fire. Il progetto racconta le avventure di un ragazzino assolutamente normale che deve convivere con dei parenti e una madre super intelligenti.
La Dark Fire ha recentemente concluso un accordo, sempre con la Fox, per realizzare una serie intitolata Guidance, dai toni comici, e sta producendo per la 20th Century Fox Gordon.

Secondo alcuni giornalisti americani l’attrice Sandra Bullock potrebbe partecipare a And Then There Was Gordon con un ruolo di produttrice e doppiatrice. La voce del premio Oscar dovrebbe dare vita al personaggio della madre del giovane protagonista.
Sandra e Ryan si conoscono da anni e sono molto amici, tanto da far nascere diversi pettegolezzi relativi ad una loro possibile relazione. I due sono stati recentemente fotografati insieme nel Wyoming dove stavano passeggiando insieme a Louis, il bimbo adottato da Sandra dopo il suo divorzio dal marito Jesse James causato dall’infedeltà dell’uomo.
La coppia, nonostante venga spesso immortalata dai paparazzi mentre sono a cena insieme in qualche ristorante o sul red carpet delle anteprime dei rispettivi film, sembra sia legata solo da un profondo sentimento di amicizia.

Beatrice Pagan