Beyoncé incinta: Clint Eastwood può attendere

Clint Eastwood si ferma per Beyoncè: la gravidanza di Beyonce costringe Clint Eastwood a rimandare il suo nuovo film. Eh si perchè la cantante afroamericana era stata scelta come protagonista dell’ennesimo remake di E’ nata una stella, nel ruolo che fu di Judy Garland nella pellicola diretta nel 1956 dal mago della commedia sofisticata  George Cukor. Sembrava tutto pronto dunque per celebrare questo insolito matrimonio artistico tra una delle massime stelle della pop music mondiale e il celebre regista di capolavori assoluti come Mystic River e Gli Spietati quand’ecco l’annuncio della dolce attesa  da parte della cantante a scombinare i piani del buon Clint.

Beyoncé in dolce attesa: l’annuncio è stato dato dalla stessa Beyoncé, in diretta mondiale, durante la cerimonia degli Mtv Music Awards. Per la cantante oggi trentenne si tratta del primo erede avuto dal compagno, il rapper Jay Z.  Tutti felici e contenti dunque? Non proprio, visto che i tempi di gestazione del nascituro costringeranno il set di Eastwood a bloccarsi in attesa di ritrovare la sua protagonista. Ma siamo certi che non saranno mesi gettati alle ortiche visto che comunque ci sono ancora da risolvere alcuni problemi di cast. Infatti il protagonista annunciato Leo di Caprio ha dato forfait e adesso tra tutti gli attori più quotati di Hollywood sarà battaglia per aggiudicarsi l’ambito ruolo di Norman Maine a fianco della neomamma Beyoncé. Siamo pronti a scommettere che un veterano della notte degli oscar come Eastwood non si farà sfuggire l’occasione per consacrare anche la sua nuova musa nell’olimpo della star della settima arte. Chissà che nel 2012 in casa Beyoncè non siano due le stelle a nascere?

Simone Ranucci