Roma, pirata della strada travolge clochard: morto sul colpo

Quasi a voler rafforzare le posizioni di chi è favorevole all’introduzione nel codice penale del reato di ‘omicidio stradale’, risale alle prime ore di questa mattina la notizia dell’ennesima tragedia sulle strade italiane.
A Roma, nella zona del lungotevere Farnesina, non molto distante dal carcere di Regina Coeli, un pirata della strada ha travolto un clochard, uccidendolo sul colpo.
I testimoni presenti sul posto avrebbero dichiarato che il guidatore non ha esitato a continuare per la propria strada, senza dunque fermarsi per tentare di prestare i dovuti soccorsi.

Nulla da fare – I primi a intervenire sul luogo dove il senzatetto è stato investito sono state una dottoressa e una vigilessa del gruppo intervento traffico della Polizia municipale. Entrambe, però, non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. Al momento sono in corso le indagini per tentare di risalire all’identità del pirata della strada, l’ennesimo di un anno particolarmente ‘sfortunato’.

S. O.