Ascolti tv ieri 2 settembre 2011: in sei milioni tifano Italia

Ascolti tv ieri. Vittoria per Rai 1 che sfama i tanti tifosi in crisi d’astinenza mandando in onda la partita di calcio, per le qualificazioni ad Euro 2012,  fra Italia ed Isole Far Oer. Il match incolla al teleschermo ben 6.050.000 di tifosi per uno share del 28.47%. Su Canale 5 la replica del pilot di “Non smettere di sognare”, con Alessandra Mastronardi e Roberto Farnesi, ha appassionato 2.272.000 telespettatori per uno share del 12.80%. Meglio dell’ammiraglia Mediaset è riuscita a fare Rai 2 grazie al telefilm “NCIS che ha entusiasmato ben 2.640.000 telespettatori per uno share del 12.19% nel primo episodio, 2.894.000 telespettatori per 13.91 punti percentuali di share nel secondo e altri 2.770.000 con uno share salito al 16.48% nel terzo ed ultimo episodio della serata. Su Italia 1 “Beverly Hills Cop 3 ha catturato 1.570.000 telespettatori per uno share pari al 7.95%. Su Rete 4 il film “Storia di una capineraha raccolto, invece, 1.190.000 telespettatori per uno share di  6.15 punti percentuali. Su Rai 3 “Alla luce del sole è stato seguito da 1.649.000 telespettatori per il 7.83% di share. Su La 7, infine, “S.O.S. Tata ha conquistato nel primo episodio una media di 640.000 telespettatori per uno share pari al 3%; nel secondo 610.000 telespettatori per uno share salito al 3,45% e nel terzo 420.000 telespettatori per uno share che raggiunge i 4 punti percentuali.

Access Prime Time. Su Canale 5 Paperissima Sprint ha divertito ben 3.515.000 telespettatori per il 16.32% di share. Su Italia 1 “CSI Miami ha ottenuto 1.285.000 telespettatori per il 6,21% di share. Su Rete 4 l’inossidabile “Walker Texas Ranger, rientrato dopo la pausa estiva e la sostituzione con “Renegade” ha portato a casa 1.369.000 telespettatori. Su Rai 3, infine, l’amatissima soap “Un posto al sole ha fatto registrare ben 1.807.000 telespettatori per uno share pari all’8,59%. Su La 7, infine, il programma “In onda ha informato una media di 1.100.000 telespettatori per uno  share di circa cinque punti percentuali.

Game Preserale. Su Rai 1 “Reazione a catena di Pino Insegno ha intrattenuto 3.060.000 telespettatori per il 27.36% di share, nella parte iniziale, ed è poi salito a  4.195.000 telespettatori per uno share pari al 28.12% nel gioco finale. Su Canale 5, “La stangata di Gerry Scotti si è invece dovuta accontentare di 1.030.000 telespettatori e di uno share  intorno all’8%.

Alessandra Solmi