125, San Marino: Terol beffa ancora Zarco e vince

125, Gp San Marino – Tutti e due sapevano di avere pari opportunità di vittoria. Sono partiti assieme, iniziando da subito ad allontanare la minaccia degli inseguitori per poi giocarsi il gradino più alto del podio. Terol e Zarco per tutta la durata della gara si sono studiati ed analizzati, preferendo un comportamento più tattico che aggressivo. Solo all’ultimo giro la battaglia si è finalmente accesa, con il francese Zarco davanti e bravissimo a chiudere tutte le porte. Nico quindi ha dovuto faticare non poco per trovare il pertugio vincente, riuscendoci solo in volata beffando (per la quinta volta) l’avversario per appena ventidue millesimi.   

Tattica e coraggio – Lo spagnolo riesce a conquistare una importantissima vittoria per il suo mondiale, con il margine di vantare punti ora salito a +31 nei confronti del sempre combattivo Johann, ormai presenza fissa nelle primissime posizioni eppure mai in grado di conquistare il primo centro stagionale. Efren Vazquez arriva terzo in solitaria, staccando di gran lunga Sandro Cortese, quarto ma ottimo nel vincere il confronto con Hector Faubel, Danny Kent ed un rimontante Maverick Vinales, alla fine settimo dopo una qualifica incolore ed una pessima partenza. Il mondiale delle 125 rimane sulla carta ancora aperto, ma per Zarco il discorso iridato si fa sempre più lontano e difficile.

Classifica – L’unico pilota italiano a punti è Luigi Morciano, 14° con l’Aprilia del Team Italia FMI e protagonista di una interessante crescita dopo le difficoltà di inizio anno. Male il compagno di squadra Alessandro Tonucci, preceduto dalla wild card Kevin Calia in 16° posizione. Pesano le assenza di Mauriello, Parziani e sopratutti di Simone Grotzkyj Giorni, costretti alla resa causa un infortunio rimediato nel corso del terzo turno di prove libere. A seguire la classifica finale:01)Nico Terol 02)Johann Zarco 03)Efren Vazquez 04)Sandro Cortese 05)Hector Faubel 06)Danny Kent 07)Maverick Vinales 08)Sergio Gadea 09)Jonas Folger 10)Miguel Oliveira 11)Alberto Moncayo 12)Jakub Kornfeil 13)Miroslav Popov 14)Luigi Morciano 15)Marcel Schrotter 16)Kevin Calia 17)Alessandro Tonucci 18)Manuel Tatasciore 19)Alessandro Giorgi 20)Alexis Masbou 21)Danny Webb

Riccardo Cangini