Vasco continua la sua ‘Vita spericolata’ ed è polemica

La ‘Vita spericolata’ di Vasco – L’ha cantata e l’ha vissuta, per anni, ma forse nessuno si aspettava che davanti ad un ‘pericolo’ (riduttivo definirlo così) come il cancro, la rock star italiana di tutti i tempi reagisse con una vacanza ai Caraibi. Anche se si tratta soltanto di un’ipotesi infatti, in un’intervista il cantante ha dichiarato che “se avesse avuto un cancro non si sarebbe curato”, fregandosene di tutto.

Dagli applausi alle polemiche – Con ‘Questa storia qua’ era stato applaudito al Festival del Cinema di Venezia, perché molti nel docu-film avevano visto un Vasco diverso, più umano e toccante. Ma la verità è che dietro la rock star non si nasconde un uomo, ma c’è il solito Vasco di sempre, che non si preoccupa affatto di scatenare il putiferio intorno a sé.

Un cattivo esempio – Le ultime di Vasco hanno suscitato l’ira degli oncologi per i quali “sono inaccettabili le sue parole”. Non solo per una questione etica. Prendere antidolorifici ai Caraibi non è per tutti e certamente le 2.200.00o persone che oggi in Italia sono affette da tumore non troveranno consolazione così. E se è vero che bisogna essere liberi di esprimersi, occorre ricordare, in alcuni casi, di essere un’icona e un esempio per molti. E allora rispettiamo i ruoli, ma con coscienza.

C.T.