Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Ultime notizie di Economia Italia, spettro default a Piazza affari

Italia, spettro default a Piazza affari

Ancora tensione sul mercato dei titoli di stato italiani, con il differenziale tra i Btp decennali e i Bund tedeschi che, dai 372 punti della vigilia, sale ai massimi di 382, per poi ridursi. La manovra non convince l’Europa e l’approvazione non è ancora cosa certa. Dopo il tonfo di ieri del 4,8% Piazza Affari, sulla scia delle piazze europee, tenta un timido rimbalzo per poi invertire la tendenza e toccare un -2%. Oro ai massimi, a conferma dell’incertezza che regna sui mercati mondiale.

Spettro default. Tra gli operatori aleggia un vero e proprio incubo default. L’uscita della Merkel, che ha accostato il caso Italia e quello greco, e le dichiarazioni di Moody’s circa un possibile declassamento del rating dell’Italia non hanno di certo iniettato fiducia tra gli investitori.
Le parole di Draghi, che ha ricordato, come Trichet, che il sostegno della Bce ha solo carattere temporaneo e che occorre insistere sulla via dell’abbattimento del debito, e quelle del presidente Napolitano, che ha sollecitato tempi brevi per la manovra, per ora non sembrano aver schiarito le idee all’Esecutivo, ancora litigioso sul da farsi. La manovra oggi arriva in Senato dove si potrebbe decidere di accorciare i tempi di discussione e di approvare il provvedimento già domani, con il possibile ritorno del contributo di solidarietà e dell’aumento dell’Iva. Per Madrid l’Italia “ha perso la ragione”, mentre per Barroso “l’Europa uscirà più forte dalla crisi”.
Ma se l’Italia teme il peggio, Tokio ha chiuso toccando i minimi di due anni fa, -2,21%, dato visto l’ultima volta nell’aprile del 2009 e i timori di una nuova recessione mondiale spingono l’oro ai nuovi massimi storici (1.920,94 $ l’oncia).

M.N.