Tumore al seno: prevenirlo con le noci

Noci contro il tumore al seno. Bastano 50 grammi di noci al giorno per prevenire il tumore al seno. Questo quanto sostengono i ricercatori della Marshall University of Huntinghton (West Virginia, USA), secondo il quale le sostanze contenute nelle noci attaccherebbero il cancro e riuscirebbero a rallentare la proliferazione delle cellule cancerose nell’organismo. Un po’ di sport ed esami diagnostici mirati restano comunque i migliori alleati della prevenzione.

Lo studio. Lo studio, coordinato dalla dottoressa Elaine Hardam e pubblicato sulla rivista “Nutrition ad Cancer”, è stato condotto  su topi femmina incinte, geneticamente modificati per sviluppare il cancro al seno. Il primo gruppo ha consumato una dose di 50g noci al giorno, dal parto allo svezzamento dei cuccioli. Il secondo gruppo (gruppo di controllo) è stato privato di tale integrazione. I risultati hanno mostrato come i topi del primo gruppo presentassero tumori meno diffusi (-50%) e di dimensione ridotta rispetto al gruppo di controllo. Le noci sarebbero infatti ricche di vitamina E, diversi minerali e un aminoacido (arginina), in grado di fortificare il corpo ed ostacolare il cancro, se già presente.

Un risultato importante. Come ha commentato la dottoressa Hardman: “I risultati sono molto importanti se contiamo che i topi erano geneticamente programmati per sviluppare il cancro. E noi siamo stati in grado di ridurre il rischio di cancro anche contro una preesistente mutazione genetica. Un maggior consumo di noci dovrebbe entrare a far parte di una alimentazione salutare e potrebbe ridurre il rischio di cancro nelle future generazioni”.

Adriana Ruggeri