As Roma: Neep Roma Holding presenta documento Opa obbligatoria

Neep Roma Holding ha presentato oggi alla Consob il documento sull’Opa obbligatoria totalitaria delle azioni dell’As Roma non ancora in suo possesso. L’offerta riguarda 43.604.610 azioni ordinarie di As Roma del valore nominale di 0,15 euro ciascuna e pari al 32,903% del capitale sociale. Allo stesso tempo, si legge in un comunicato, alla Consob è stata presentata l’attestazione circa l’avvenuta presentazione alle autorità competenti delle comunicazioni o domande di autorizzazione richieste dalla normativa. Il documento di offerta sarà pubblicato al termine dell’istruttoria della Consob.

Neep Roma Holding. Neep Roma Holding, la Newco costituita dal gruppo americano guidato da Thomas DiBenedetto, e da Unicredit, controlla già oltre il 67% delle azioni dell’As Roma. Il motivo della denominazione della società risiede nelle origini dei quattro imprenditori coinvolti nella nuova società giallorossa, DiBenedetto, Pallotta, D’Amore e Ruane. Neep è l’acronimo dei tre quartieri di Boston, North End, Everett e Peabody dove i quattro imprenditori hanno passato gran parte della loro vita e ai quali si dicono molto legati. L’idea di questo nome è stata di James Pallotta proprio per sottolineare il rapporto che lega i quattro con la città di Boston. Ad Everett sono cresciuti Richard D’Amore Thomas R. DiBenedetto ed è presente una folta comunità con origini abruzzesi e campane. A circa 8 da Everett c’è Peabody, luogo dove ha passato gran parte della sua vita Michael Ruane. North End è il quartiere, infine, dove è cresciuto James Pallotta. È chiamato Little Italy per la presenza della comunità italiana ed è uno dei più famosi di Boston.

M.N.