Elisabetta Canalis: in America per allontanare i ricordi

Elisabetta Canalis – Perdere chi si ama è sempre un’esperienza straziante. Per mesi, magari anni, si vive costruendo il proprio futuro mattone dopo mattone insieme a qualcuno fino a quando non arriva il famoso “punto di non ritorno” in cui i progetti di cui ci eravamo minuziosamente presi cura collassano su se stessi. Certe cose non accadono solo ai “comuni mortali”, ma anche alle star, anche a coloro le cui vite vengono spesso date in pasto alle riviste di gossip. Elisabetta Canalis non è ancora riuscita a dimenticare del tutto il suo George, e ha pensato bene di dare una mano a se stessa e di andare in America per allontanare quei ricordi che la tengono ancora ancorata al passato.

Intervista a “Chi” – “Non volevo più affrontare il mondo in quel momento, sono umana anch’io. Vedere vivisezionata la mia sofferenza per me non era facile. E qui a Los Angeles ho trovato la serenità”; queste sono le parole che la bella showgirl ha detto alla rivista “Chi” riferendosi al momento della rottura con George Clooney. Se la giovane stia riuscendo a superare, piano piano, la fine della propria relazione con il celebre attore non è dato di saperlo, ma una cosa è certa: come molti sono soliti fare, anche Eli ha deciso di buttarsi anima e corpo nel lavoro per accantonare un po’ il proprio dolore.

M.C.