Basket, Europei: Francia e Lituania, vittorie importanti

Basket, Europei – Seconda fase al via agli Europei di basket di Lituania. Le squadre inserite nel gruppo E hanno disputato la prima giornata del secondo turno dove ogni nazionale affronteranno solo le squadre non affrontate nella prima fase, ripartendo, in classifica, con i punti guadagnati negli scontri diretti contro le altre qualificate del loro girone iniziale.
Per effetto di ciò, la Francia partiva con 4 punti, guadagnati contro Germania e Serbia. E la vittoria ottenuta ieri contro la Turchia è fondamentale nell’ottica del passaggio ai quarti di finale. A trascinare i transalpini è stato il solito Parker, 20 punti e 5 assist. I turchi hanno letteralmente sprecato la palla del pareggio commettendo infrazione dei 5” sulla rimessa. Un errore che si paga caro. E la Francia vince 68-64.

Lituania 100 e lode, bene la Spagna – La Spagna trova una vittoria sofferta ma preziosa contro la Germania: bene i fratelli Gasol, decisivo l’apporto di Ricky Rubio e di San Emeterio, con quest’ultimo che firma punti importanti in un momento in cui la Germania sembrava poter trovare il sorpasso. Il play, invece, ruba palloni decisivi che permettono di tenere a distanza la Germania nel finale. Il punteggio alla sirena è Spagna-Germania 77-69.
La Lituania è la prima nazionale in questo Europeo a segnare 100 punti in una partita. I padroni di casa offrono una straordinaria prestazione offensiva e battono una Serbia che vede i lituani scappare via prima dell’intervallo (con punti pesanti firmati da Jasikevicius e Valanciunas) e non riescono più a recuperare. Finisce 100-90 per la Lituania.
Classifica girone E:
Francia 6, Spagna 4, Lituania 4, Serbia 2, Turchia 2, Germania 0.

Edoardo Cozza