Basket, Europei: bene la Grecia, Macedonia ok sul filo di lana,

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Basket, Europei – E’ cominciata la seconda fase anche per le squadre del girone F. La partita più emozionante, almeno per l’epilogo, è stat quella tra Macedonia  e Georgia. I macedoni si sono resi protagonisti di diversi allunghi nel corso del match ma sono sempre stati ripresi dalla nazionale georgiana (priva della stella Zaza Pachulia). Nell’equilibrio degli ultimi secondi, a decidere è stato il senese Bo McCalebb, autore di 27 punti ma soprattutto del canestro del successo a 2” dal termine. La vittoria regala alla Macedonia punti fondamentali per il passaggio ai quarti di finale.
Una Russia non esaltante basta per vincere contro la Finlandia, vera “intrusa” della seconda fase. I ragazzi di Blatt tengono il pallino del gioco e del risultato in mano per tutto l’incontro, chiudendo sul punteggio di 79-60 e guadagnando 2 punti che li proietta ai quarti di finale.

Grecia ok – Da Siena viene la vittoria della Grecia, con Zisis più che importante nel successo contro la Slovenia. Proprio il momento in cui il giocatore della Montepaschi si è seduto in panchina è coinciso con un digiuno greco durato 5′. E’ servito il nuovo ingresso di Zisis (19 punti) per riportare verve e punti alla causa greca: Slovenia ko 69-60.
La classifica del girone F: Macedonia 6, Russia 6, Grecia 4, Slovenia 2, Georgia 0, Finandia 0.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!