Beach Soccer, Mondiali: dramma Italia, El Salvador elimina gli azzurri

Beach Soccer, Mondiali – La sorpresa è arrivata. In negativo per per la nazionale italiana. Gli azzurri sono stati eliminati contro ogni pronostico da El Salvador, nazionale arrivata con poche pretese alla manifestazione iridata in corso a Ravenna ma che ora ha raggiunto le semifinali.
Non sono bastate all’Italia la spinta di un pubblico calorosissimo e un Palmacci autore di 4 reti: la nazionale centroamericana ha risposto colpo su colpo alle iniziative azzurre, passati in vantaggio 3 volte e sempre raggiunti. Poi è iniziato l’inseguimento degli uomini di Esposito che a pochi secondi dalla fine dei tempi regolamentari hanno trovato il pari. Ma nel supplementare una rete di Velasquez ha sancito il 5-6 finale.

Altre partite – Soffre il Portogallo ma vince ai rigori contro un Senegal battagliero che ha dominato per larghi tratti l’incontro: decisivo il penalty siglato da capitan Madjer, dopo l’errore di Ba.
Spettacolo tra Brasile e Nigeria: 10-8 il risultato finale con Andrè autore di ben 5 reti dei verdeoro.
Infine la Russia batte 5-3 il Messico e raggiunge le semifinali.

Il quadro delle semifinali – Una semifinale che è una finale anticipata ed una che regalerà l’ultimo atto ad una sorpresa: Brasile-Portogallo e Russia-El Salvador saranno gli incroci che determineranno la finalissima del Mondiale 2011 di beach soccer.

Edoardo Cozza