Probabili formazioni Palermo-Inter: Zarate e Milito sfidano Miccoli

Probabili formazioni Palermo – Inter – Devis Mangia si prepara al suo debutto sulla panchina del Palermo in una gara ufficiale, mentre Giampiero Gasperini cerca un’importante vittoria per riscattare lo scivolone in Supercoppa col Milan e mettere a tacere le numerose voci malsane che stanno colpendo l’ambiente. Le squadre arrivano in forma e con poche defezioni da un lato e dall’altro: Palermo però ancora sugli scudi a causa del cambiamento compiuto nell’organico.

Palermo – Mangia punta sull’attacco a due punte, diversamente da quanto proposto da Stefano Pioli in Europa League e nel precampionato. Ad affiancare Miccoli vince il ballottaggio Abel Hernandez, favorito su Mauricio Pinilla. A centrocampo debutto per Barreto insieme con Alvarez sulla fascia destra e Ilicic a sinistra. In difesa presenza assicurata per Silvestre, mentre Mantovani deve rimandare il suo debutto in maglia rosanero. Palermo (4-4-2): Tzorvas; Pisano, Silvestre, Cetto, Balzaretti; Alvarez, Barreto, Migliaccio, Ilicic; Hernandez, Miccoli. A disposizione: Benussi, Munoz, Mantovani, Aguirregaray, Bacinovic, Zahavi, Pinilla. All: Mangia. Infortunati: Simon (incerto 3ª), Di Matteo (da verificare). Squalificati: Nessuno. Diffidati: Nessuno. Altri: Rubinho, Acquah, Budan, Lores, Della Rocca, Bertolo.

Inter – Marchio di fabbrica per Gasperini che scende in campo col 3-4-3 adattato all’Inter con tantissimi ballottaggi ancora da risolvere: tra Milito e Pazzini, nonostante le parole di Moratti fossero state chiare, sembra favorito il primo. A sinistra agirà Forlan, mentre a destra ci sarà Zarate, in ballottaggio con Sneijder. A centrocampo sulle fasce ci saranno Nagatomo e Jonathan, che sostituisce Maicon in attesa del ritorno: debutto per il brasiliano con la maglia dell’Inter. Inter (3-4-3): Julio Cesar; Lucio, Samuel, Zanetti; Jonathan, Stankovic, Cambiasso, Nagatomo; Zarate, Milito, Forlan. A disposizione: Orlandoni, Ranocchia, Sneijder, Obi, Coutinho, Alvarez, Pazzini. All: Gasperini. Infortunati: Viviano (rientro fine aprile), Cordoba (rientro 4ª giornata), Maicon (rientro 5ª giornata), Thiago Motta (rientro 5ª giornata), Chivu (rientro 3ª giornata), Poli (25 giorni). squalificati: Nessuno. Diffidati: Nessuno. Altri: Castellazzi, Caldirola, Crisetig, Muntari, Alibec, Obi, Castaignos.

Mario Petillo