Bundesliga, 5^ giornata: Bayern a forza 7. Ok anche Werder e Leverkusen

Bundesliga, 5^ giornata. Il ritorno dalla pausa imposta dagli impegni delle nazionali ha fatto più che bene al Bayern Monaco. La formazione bavarese infatti ha regalato tanto spettacolo nell’ultimo turno di Bundesliga, vincendo per 7 a 0 contro il malcapitato Friburgo. Sugli scudi è salito Mario Gomez, che ha realizzato un fantastico poker di gol. Sulla scia della formazione bavarese c’è sempre il Werder Brema, che ha sconfitto l’Amburgo in casa per 2 a 0. Le prime inseguitrici delle due capoliste sono invece il Bayern Leverkusen ed il Borussia Monchengladbach, che hanno battuto rispettivamente l’Aquisgrana (4-1) ed il Kaiserslautern (1-0).

Frena lo Schalke – Nelle altre partite di questo 5° weekend di Bundesliga c’è stato il secondo stop dello Schalke 04, che è uscito sconfitto per 2 a 1 dal confronto giocato in casa del Wolfsburg: passati in vantaggio con Raul, gli ospiti hanno subito la rimonta dei Lupi targata Mandzukic (doppietta per lui). Non è andata bene neanche al Borussia Dortmund, che ha perso in casa per 2 a 1 contro l’Herta Berlino. Hanno sorriso invece l’Hoffenheim, lo Stoccarda ed il Norimberga, che hanno vinto i rispettivi incontri giocati contro il Magonza (4-0), l’Hannover (3-0) ed il Colonia (2-1).

La classifica dopo 5 turni – La classifica della Bundesliga inizia a delinearsi: in testa ci sono Bayern e Werder a pari punti. I bavaresi hanno però una differenza reti abissale (+15). In coda invece c’è attualmente l’Amburgo, che sinora ha conquistato 1 solo punto. Ecco la graduatoria completa: 1. Bayern Monaco, 2. Werder Brema 12; 3. Borussia Monchengladbach, 4. Bayer Leverkusen 10; 5. Hoffenheim, 6. Schalke 04, 7. Norimberga 9; 8. Herta Berlino, 9. Hannover 8; 10. Stoccarda, 11. Borussia Dortmund, 12. Magonza 7; 13. Wolfsburg 6; 14. Friburgo, 15. Colonia 4; 16. Aquisgrana, 17. Kaiserslautern 2; 18. Amburgo 1.  

Simone Lo Iacono