“Muoviamoci 2011”, al via la settimana dedicata all’Alzheimer

Settimana contro l’Alzheimer. Parte oggi, lunedì 12 settembre, “Muoviamoci 2011”: una settimana di sport, fitness, eventi e solidarietà per raccogliere fondi in sostegno della ricerca per la lotta contro l’Alzheimer. L’iniziativa, organizzata da Millennium Sport and Fitness e patrocinata dal comune e dalla provincia di Brescia e dalla Società Italiana di Neurologia, proseguirà fino a mercoledì 21 settembre. Testimonial della nona edizione Ambra Angiolini, Francesco Renga e la campionessa di sci alpino Daniela Merighetti.

Come partecipare. Tutti possono partecipare: l’iscrizione alle attività sportive costa 10 euro e dà diritto ad una t-shirt o ad un portachiavi. Il ricco programma prevede tornei, corse podistiche non competitive, salutari pedalate cicloturistiche, lezioni di yoga, di squash o di nuoto. Il ricavato dell’intera settimana servirà a sostenere uno studio scientifico congiunto fra Istituto Fatebenefratelli di Brescia e l’Università di Brescia.

Raccolti oltre 160mila euro per la ricerca. Dal 2003 ad oggi, la proposta della Millennium Sport and Fitness ha saputo raccogliere sempre maggiore consensi nella lotta contro l’Alzheimer, una malattia degenerativa ancora incurabile ma per la quale la ricerca ha fatto progressi nel campo della diagnosi precoce. Grazie agli oltre 160 mila euro raccolti dall’esordio della manifestazione, giunta alla sua IX edizione, è stato possibile effettuare una serie di avanzatissime indagini diagnostiche sulle immagini di risonanza magnetica, PET e analisi del liquido cefalorachidiano per la diagnosi precoce della malattia di Alzheimer, che non sono ancora riconosciute e rimborsate dal Servizio Sanitario Nazionale.

Adriana Ruggeri