Gli Smashing Pumpkins a novembre in Italia con due date

Dopo la fine del tour negli Stati Uniti che inizierà il 5 ottobre a Los Angeles, The Smashing Pumpkins torneranno in Europa e arriveranno in Italia con due date live: il 28 e il 29 novembre. I due concerti si svolgeranno a Milano, presso il MediolanumForum, e Padova, sul palco del Palafabris.

Gli Smashing Pumpkins sono attualmente impegnati in studio per completare la lavorazione del nuovo album che si intitolerà Oceania e verrà pubblicato all’inizio del 2012. Le 12 tracce previste in Oceania sono i primi brani inediti dal 2007, anno in cui è stato presentato Zeitgest, e fanno parte del progetto Teargarden by Kaleidoscope (un work in progess di 44 canzoni).

In autunno gli Smashing Pumpkins inizieranno inoltre ad essere celebrati dalla EMI Music con la ripubblicazione dei loro album dal 1991 al 2000 in versione deluxe, rimasterizzati e con l’aggiunta di materiale inedito esclusivo. I fans potranno iniziare a festeggiare la carriera del gruppo e gli oltre 30 milioni di album venduti con la messa in vendita delle nuove versioni di Gish (album di debutto del 1991) e Siamese Dream (1993), nei negozi dal 15 novembre. Nel 2012 sarà poi il turno di Pisces Iscariot (1994), Mellon Collie And The Infinite Sadness (il doppio album del 1995, nove volte disco di platino), The Aeroplanes Flies High (il cofanetto del 1996) e Adore (1998). La ripubblicazione terminerà nel 2013 con Machina / The Machines Of God e Machina II: The Friends & Enemies Of Modern Music del 2000, in un unico cofanetto. Sempre nel 2013 verrà realizzato un Best Of contenente il meglio della discografia degli Smashing Pumpkins.

I biglietti per i due concerti della band in Italia sono già in vendita tramite il circuito TicketOne e nelle prevendite autorizzate con i seguenti prezzi:

28 novembre – Milano
Parterre in piedi: 30 euro + prevendita
Anello B numerato: 34 euro + prevendita
Anello B Gold: 40 euro + prevendita

29 novembre – Padova
Posto non numerato: 30 euro + prevendita
Tribuna numerata: 35 euro + prevendita

Beatrice Pagan