Riccardo ed Emanuele: due tronisti laureati a “Uomini e Donne”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:10

Tronisti Laureati – Si chiamano Emanuele e Riccardo, e sono i due nuovi tronisti di “Uomini e Donne”. A partire dal diciannove settembre, saranno proprio loro a sorprendere il pubblico del seguitissimo programma di Canale 5. Perché? Perché si tratta di due tronisti laureati! Chi se l’aspettava?! C’è da ricordare, a questo punto, che non è detto che saranno proprio loro a sedere sul trono: quest’anno le regole sono cambiate, e solo due ragazzi, scelti dalle corteggiatrici, siederanno sull’ambito trono.

Sorpresa? – Non si tratta, poi, di una sorpresa così grande. Non che chi partecipa a “Uomini e Donne” debba essere necessariamente poco intelligente, ma non è detto che essere laureati sia sinonimo di capacità cerebrali superiori alla media. Avere una laurea non significa essere più intelligenti di chi non ne possiede una, per cui se lo stupore generale è dovuto al fatto che se i due tronisti sono laureati significa che sono pure intelligenti e che, quindi, un programma così “bistrattato” è, invece, frequentato da gente con un bel cervello, si tratta di stupore del tutto immotivato. I due, oltre ad essere laureati, credono nei valori della famiglia e cercano il vero amore. Sembra proprio una favola, eh?!

Riccardo e Emanuele – Chi sono i due principi azzurri di turno? Riccardo è toscano, ha ventinove anni e vanta una laurea in giurisprudenza con centodieci. Gli piace nuotare e parla di sé come di un uomo simpatico ed altruista. Difetti? Il giovane agente di commercio ammette di essere un egoista. Poco male: ha detto di essere anche altruista, per cui probabilmente è un “egoista part-time”. Sogna una donna sincera, determinata e bellissima, con cui mettere su una bella famigliola. Il principe azzurro numero due si chiama Emanuele, ha quarantuno anni ed è di Roma. Laureato in scienze politiche, sta studiando per conseguire anche la laurea in giurisprudenza. Gli piace lo sport e vorrebbe trovare una donna particolare e sicura di sé con la quale mettere su famiglia.
M.C.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!