Volley, Europei: azzurri ai quarti, sconfitta indolore contro la Francia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:40

Volley, Europei– Una sconfitta che vale una vittoria e quarti di finale assicurati per la formazione azzurra dell’ Italvolley di coach Berruto. Nonostante la sconfitta subita dalla Francia per 3-2 a Innsbruck, in Austria (26-28, 22-25, 25-17, 25-21, 15-11 il parziale finale), sono comunque i nostri a chiudere al primo posto il girone C, guadagnandosi di conseguenza l’ accesso diretto tra le migliori otto squadre del continente. Mercoledì, a Vienna, la nazionale italiana affronterà la vincente del match tra Slovenia e Finlandia.

Obiettivo centrato– Consapevoli della vittoria finlandese contro il Belgio, l’ unico obiettivo per cui lottare diveniva quello di dover vincere almeno un set contro i francesi e continuare gli altri senza troppe pretese. Detto fatto: sarà proprio il sestetto tricolore a salire in vantaggio nei primi due set, assicurarsi la qualificazione e giocare in scioltezza il restante match, vinto meritatamente e con una splendida rimonta dalla squadra avversaria, che conquista di diritto il secondo posto nel girone di qualificazione e che si troverà ad affrontare la Turchia prima del possibile accesso ai quarti contro la Serbia. Il nostro obiettivo era vincere il girone. Ci siamo riusciti e ci siamo guadagnati una partita importante, quella che ci potrebbe permettere di entrare in semifinale. Non sappiamo chi sarà la nostra avversaria, ma cercheremo di preparare al meglio lo studio con tutte e due le potenziali avversarie”, le parole di Berruto fiducioso nel portare a termine il proprio cammino verso la finale.

Claudio Aprile