Evanescence: il video di What You Want anticipato dalla pubblicazione illegale online del nuovo album

A distanza di cinque anni dal loro ultimo album, The Open Door, gli Evanescence sono ritornati in studio e l’11 ottobre sarà finalmente messo in vendita dalla Wind Up Records il loro terzo lavoro Evanescence, che prende il titolo dal loro nome.

La band della cantante Amy Lee ha già rilasciato il primo singolo What You Want, il cui video è stato realizzato da Meiert Avis, dietro la macchina da presa per artisti come U2, Bruce Springsteen, Bob Dylan, Avril Lavigne e The Pretty Reckless. Il regista ha avuto da Amy Lee il compito di ricordare nel video in qualche modo gli inizi della carriera musicale degli Evanescence ed ha quindi realizzato un montaggio che unisce ad immagini di un concerto live quelle della cantante che di notte percorre le strade di New York, fino a ricongiurgersi con gli altri membri della band.

Evanescence, terzo album della discografia della band, è stato prodotto da Nick Raskulinecz, che in passato ha collaborato con Foo Fighters e Alice in Chains, e registrato a Nashville.
I brani inediti del gruppo sono in questi giorni apparsi online (il 9 settembre), pubblicati in internet da una fonte sconosciuta, un mese prima della loro messa in vendita. Le canzoni si sono rapidamente diffuse nonostante i tentativi da parte della casa discografica di bloccarli per violazione di copyright. Questo contrattempo non ha però modificato, almeno per ora, la data di pubblicazione dell’album nelle versioni standard e deluxe.

Beatrice Pagan