Federica Pellegrini e Filippo Magnini, siamo due ragazzi come tanti

La storia dell’estate. Sulla loro storia è trascorsa tutta l’estate e se ne son dette tante soprattutto di lei, della campionessa delle olimpiadi di nuoto Federica Pellegrini, che ha lasciato il suo fidanzato Luca Marin per stare con iniziare una nuova storia con l’amico Filippo Magnini. Ma ora è lei a parlare, nella seconda puntata di Mattino Cinque : Non ho mai fatto un’ intervista esclusiva che parli della mia vita privata. Vado in vacanza e purtroppo vengo fotografata. Le foto me le fanno, non sono io che le chiedo” . E di foto e paparazzate ne ha subite tante in quest’estate e le sono stati affibiati anche dei soprannomi poco carini come “mangiatrice di uomini” a proposito del quale la campionessa dice: “Io non mi ci sento assolutamente. Sono una ragazza di 23 anni che può fare dei cambiamenti nella sua vita. E poi su di me i nomignoli si sprecano”.

Due ragazzi normali. E’ la normalità che Federica e Filippo invocano… Loro non si sentono affatto due cattivi ragazzi che hanno lasciato i rispettivi compagni per stare insieme. La loro è una storia normale nata tra due ragazzi giovani e normali che si sono solo accorti che con i loro precedenti partner non poteva funzionare! E’ Filippo a dire “Siamo due ragazzi come tanti, Filippo e Federica. Punto”. E sebbene  per loro utilizzare il termine di fidanzati sembra eccessivo o quanto meno prematuro, non nascondono che tra loro c’è feeling: “Ci capiamo al volo, c’è comprensione e questi sono elementi vincenti”.

Caterina Cariello