Probabili formazioni Manchester City-Napoli: Gargano dal 1′, dubbio Dossena-Zuniga

Probabili formazioni Manchester City-Napoli – Il Napoli torna nell’Europa dei grandi. A 21 anni dall’ultima apparizione in Champions League (nell’allora Coppa Campioni partecipava solo chi aveva vinto il proprio campionato, i partenopei vennero buttati fuori dallo Spartak Mosca dopo una serata incandescente), Mazzarri si torva di fronte ad un girone di ferro, con Bayern Monaco, Manchester City e Villarreal. Difficilmente poteva andar peggio, ma il tecnico degli azzurri non è tipo da piangersi addosso: “Erano tanti anni che aspettavamo la Champions e ora che ci siamo vogliamo giocarcela a viso aperto. Siamo in crescita esponenziale, è piuttosto evidente. Affronteremo il Manchester City come se fosse una finalissima, questo è sicuro. Noi conosciamo molto bene la forza del nostro avversario, ma non possiamo e non dobbiamo avere paura di nessuno“. Da parte sua Roberto Mancini, manager dei Citizens, non vede l’ora di scendere in campo: “Per noi deve diventare una normalità giocare queste partite, il City è già una delle migliori squadre d’Inghilterra e spero lo diventi anche d’Europa. Il Napoli? Penso che ci attenda un incontro difficile“. Arbitrerà il sig. Eriksson (Sve), fischio d’inizio alle ore 20.45 al City of Manchester Stadium. Diretta tv su RaiUno, Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Manchester City – Il tecnico degli inglesi sembra intenzionato a fare qualche modifica rispetto alla gara di campionato vinta contro il Wigan (3-0, tripletta di Aguero). In difesa, a sinistra, Clichy dovrebbe avere ancora la meglio su Kolarov. In mediana l’unica certezza è rappresentata da Yaya Tourè: al suo fianco Mancini sceglierà tra Barry e De Jong (il primo è favorito), ma nessuno dei due è in perfette condizioni fisiche. E davanti? Sabato Dzeko è rimasto fuori per tutti i 90′, il che fa pensare che stasera partirà dal 1′. Il tecnico di Jesi, però, sta pensando di riproporre l’attacco dei piccoletti, con Aguero punta centrale supportato da Milner, David Silva e Tevez. Balotelli, squalificato, non ci sarà. Questa la probabile formazione: 4-2-3-1: Hart; Richards, Kompany, Lescott, Clichy; Barry, Yaya Tourè; Milner, Silva, Tevez; Aguero. A disposizione: Pantilimon, Zabaleta, Kolarov, De Jong, Johnson, Nasri, Dzeko. All. Mancini

Napoli – Un paio di dubbi di formazione per Walter Mazzarri. A centrocampo, al fianco di Inler, dovrebbe fare il suo esordio stagionale Walter Gargano, che sabato scorso a Cesena era assente per squalifica. A fargli posto sarà dunque Dzemaili, anche perché “non posso dimenticare che domenica ci attende la sfida con il Milan“, ha detto il tecnico toscano. L’altro ballottaggio è sulla corsia di sinistra: Mazzarri sceglierà solo all’ultimo chi mandare in campo tra Dossena e Zuniga. Nessun dubbio, invece, in attacco: Hamsik si riprende il posto da titolare al fianco di Lavezzi e Cavani. In difesa tutto come quattro giorni fa. Questa la probabile formazione: 3-4-2-1: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Dossena; Lavezzi, Hamsik; Cavani. A disposizione: Rosati, Fernandez, Zuniga, Dzemaili, Santana, Mascara, Pandev. All. Mazzarri

Pier Francesco Caracciolo