Pagelle Inter-Trabzonspor: Ranocchia bene, Julio Cesar colpevole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:56

Pagelle Inter-Trabzonspor 0-1 – Cose turche: i commenti servono a poco. E’ il risultato a parlare da sè. L’Inter affonda contro il Trabzonspor, compagine turca ripescata in Champions League (al posto del Fenerbache, punito per la “Calciopoli turca”). E Gasperini è sempre più in bilico dopo la terza sconfitta in tre gare ufficiali. Ma l’ex tecnico di Crotone e Genoa non si arrende:Mera sfortuna. Avevamo giocato con grinta e voglia ma siamo stati puniti da un gol casuale. Piove sul bagnato, anzi: diluvia. Ma ripartiremo per fare bene già sabato contro la Roma”. Moratti conferma Gasperini. Ma la fiducia, lo sa bene anche lui, non è a tempo indeterminato.

InterRanocchia 6.5: la barca non fa acqua, anche se poi il gol è un segnale d’allarme. Ma il giovane centrale è il migliore dei suoi, elegante e mai in difficoltà. Sneijder 6,  Zarate 5.5(dal 78′ Coutinho sv), Pazzini 5 (dal 55′ Milito 5.5), Jonathan 5, Zanetti 5, Cambiasso 5, Nagatomo 5, Obi 5 (dal 55′ Alvarez 5), Lucio 5, Julio Cesar 4.5: un tiro, un gol subito. Una conclusione tutt’altro che irresistibile: il brasiliano non è più decisivo come una volta. Anzi, affonda e pare poco reattivo. All.: Gasperini 5.

Trabzonspor – Tolga 7.5: di riffa o di raffa le para tutte. La firma sul match è anche (o soprattutto) sua. Celutska 7, Zokora 6.5, Cech 6.5, Colman 6, Balci 6, Altintop 6 (dall’87’ Akgun sv), Alanzinho 5.5 (dal 64′ Sapara 5), P. Henrique 5.5, Glowacki 5.5, Giray 5: soffre con i centravanti dell’Inter che non sono in serata. Quindi prestazione negativa per lui. All.: Gunes (squalificato) 6.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!