Non c’è due senza tre: Paul McCartney si sposa con Nancy Shevell

Paul McCartney si sposa – E’ proprio il caso di dirlo: non c’è due senza tre! E Paul McCartney ci riprova. Secondo alcune indiscrezioni, pare che l’ex Beatle e la sua fidanzatina Nancy Shevell abbiano affisso le pubblicazioni di nozze a Londra, all’ufficio del Registro di Westminster, nel quartiere di Marylebone Street. E se non dovesse trattarsi solo di un depistaggio, stando alle informazioni rilasciate dal Daily Mail, i due futuri coniugi dovrebbero sposarsi nello stesso ufficio dove Paul sancì il legame con la sua prima amatissima moglie, Linda Eastman, scomparsa 13 anni fa per un cancro al seno. Il primo matrimonio risale ad appena 42 anni fa.

Terze nozze La data non è ancora certa, ma certo è che una volta decorso il tempo necessario previsto dalla legge (16 giorni), possono anche partire le scommesse: le nozze in Comune sono previste per il 30 settembre prossimo. Questa sarà la terza volta che Sir Paul cingerà il dito di una donna con la fede nuziale. Dopo 29 anni accanto alla Eastman e 3 figli più una adottata, nel 2002 ebbe un burrascoso matrimonio e una quarta figlia con l’ex modella inglese Heather Mills, conclusosi nel 2006 con uno dei divorzi più costosi della storia.

Nei panni della Shevell – D’altro canto, l‘ereditiera americana futura sposina non ha di che lamentarsi: anche Nancy Shevell alle spalle ha un divorzio, con l’avvocato americano Bruce Blakeman, dal quale ha avuto una figlia; e davanti a sé un futuro (speriamo sereno) al fianco di Sir James Paul McCartney, con la ‘benedizione’ di tutti i suoi figli.