BauBeach: spiaggia per cani, a Orbetello un modello da imitare (foto)

BauBeach: la spiagga per cani. Il 18 aprile 2011 il Sindaco di Orbetello, Altero Matteoli, emette un’ordinanza con la quale dà il suo benestare e di fatto il via alla costituzione di una “BauBeach” all’interno dell’arenile (e riserva naturale) della Feniglia, una cinquantina di km a Sud di Grosseto.  L’idea è però antecedente, risale al 2010, quando la Guardia Costiera, tenendo in considerazione le molte segnalazioni degli utenti,  si mette a cercare una soluzione per i tanti proprietari di cani che, quando vanno in vacanza,  sono costretti a lasciare il loro peloso a casa, oppure in pensione. Ed è proprio durante le ferie che c’imbattiamo per caso nel cartello che indica la spiaggia per cani, dove incontriamo sia due militari che i ragazzi che si occupano della manutenzione.

La passione per la spiaggia  “E’ un lavoro che devi avere nel sangue, tenere la spiagga pulita e in ordine è un arte, devi saperlo fare, ma devi anche volerlo fare”. A parlare è Ciro, che ci risponde in questo modo quando gli  chiediamo come faccia la “sua” spiaggia, nonostante la gran quantità di quattro zampe comodamente sdraiati sotto le sdraio dei loro proprietari o impegnati in  interminabili giochi tra le onde del mare, ad essere un vero e proprio gioiello. Non si trova una carta per terra nemmeno se ti metti a cercarla appositamente, né tantomeno alcuna deiezione (che i proprietari sono comunque tenuti a raccogliere). Inoltre, è tutto ad impatto ambientale zero ed è anche  gratis (nessun costo d’accesso). “Per il prossimo anno – hanno poi spiegato  fonti della Guardia Costiera – l’intenzione sarebbe quella di aprire altre due baubeach in zona oltre a questa (Feniglia)  e quella della Giannella. Nella Gallery (cliccare sulla scritta in basso a destra), tutta la felicità dei pelosetti e dei loro proprietari  al mare, insieme.

A.S.