Comprare un Ipad: il servizio perfetto dell’Apple Store

Uno degli oggetti del desiderio, ormai a livello mondiale, è l’Ipad: ma cosa succede quando andiamo a comprarlo in uno store di Apple?

Lo Store. La Apple da sempre ha un occhio di riguardo per l’utente/cliente. Questo lo si capisce anche nel modo in cui sviluppa i propri prodotti che hanno sempre l’obiettivo di integrarsi nel modo di vivere delle persone, sia come aspetto che come funzionalità. Un Iphone, mac o Ipad lo si può comprare in molti store, ma cosa succede se si vuole la consulenza del produttore e si opta per un acquisto in un Apple Store? In questi negozi l’arredo è molto essenziale e tutto punta a valorizzare il prodotto, ma ancor di più la prova del prodotto. Molti apparecchi, di tutti i tipi, dai tablet Ipad ai PC Mac, sono disposti su tavoli alla portata di tutti e si possono provare e testare con mano.

L’acquisto. I commessi Apple sono dei veri professionisti, forse un po impegnati, visto la mole di persone che devono gestire, ma sempre molto preparati e gentili. Se si vuole acquistare un Ipad ad esempio si può chiedere a voce di essere aiutati e così si viene messi in coda, tramite un app su un Ipad e al proprio turno un commesso verrà da voi per verificare le vostre esigenze. La persona che viene da voi non sa se comprerete o no, ma è pronto a rispondere a tutte le vostre domande. Scelto il prodotto la consulenza non è finita: se si vuole, lui o un altro collega possono aiutarvi a inizializzare il vostro Ipad, a creare l’account su Itunes e a provare insieme il vostro nuovo tablet. Certo, tutto dipenderà anche dal numero di persone in coda, ma comprare un oggetto cult, e sentirsi accontentati su ogni aspetto dell’acquisto, è proprio un servizio degno di Apple. Casi negativi ci possono sempre essere, ma se la procedura è questa, le basi sono più che buone.

IT