Probabili formazioni Bologna-Lecce: conferma per Konè, Cuadrado titolare

Probabili formazioni Bologna-Lecce – Bologna e Lecce cercano un immediato riscatto dopo l’esordio in campionato tutt’altro che entusiasmante: sia i felsinei che i salentini sono stati sconfitti per 2-0 rispettivamente da Fiorentina e Udinese. Bisoli e Di Francesco studiano le modifiche tattiche da apportare e vogliono conquistare i 3 punti: siamo ad inizio campionato ma gli scontri diretti valgono, comunque, tanto. E i gioielli delle due squadre (da Ramirez a Pasquato, da Diamanti a Bertolacci) vogliono stupire. Con la guida dei grandi “vecchi” Di Vaio e Di Michele.

Bologna – Bisoli conferma il modulo con due trequartisti: torna Ramirez che affiancherà Diamanti nel supporto a Di Vaio. Konè scala in mediana. Loria e Portanova cerniera centrale di difesa, Morleo e Raggi sugli esterni. Gimenez out per infortunio.
Il probabile schieramento: (4-3-2-1) Gillet; Raggi, Loria, Portanova, Morleo; Perez, Mudingayi, Konè; Ramirez, Diamanti; Di Vaio. A disp.: Agliardi, Antonsson, Casarini, Pulzetti, Paponi, Acquafresca, Vantaggiato. All: Bisoli. Indisponibili: Gimenez (10 giorni), Rickler (20 giorni), Cherubin (20 giorni). Squalificati: nessuno.

Lecce – Oddo ancora non è al 100% ma Di Francesco potrebbe lanciarlo come terzino destro, con Tomovic ed Esposito centrali. Chance per Giandonato che affiancherà Giacomazzi in mediana. Bertolacci, Pasquato e Cuadrado saranno i 3 trequartisti che supporteranno l’unica punta Di Michele.
La probabile formazione: (4-2-3-1) Julio Sergio; Oddo, Tomovic, Esposito; Mesbah; Giacomazzi, Giandonato; Cuadrado, Bertolacci, Pasquato; Di Michele. A disp.: Benassi, Ferrario, Brivio, Piatti, Grossmuller, Corvia, Ofere. All.: Di Francesco. Indisponibili: Strasser (10 giorni), Olivera (20 giorni), Carrozzieri (20 giorni). Squalificati: nessuno.

Edoardo Cozza