Rhys Ifans parla della realizzazione di Lizard in The Amazing Spider-Man

L’attore Rhys Ifans ha rivelato qualche dettaglio sul personaggio da lui interpretato in The Amazing Spider-Man. L’attore, che nei giorni scorsi ha presentato il film Anonymous al Toronto Film Festival, ha infatti parlato di Lizard, il malvagio nemico di Spider-Man nel reboot della saga.

Il primo trailer del film non mostra quasi nulla del cattivo della nuova storia e si concentra sulla trasformazione di Peter Parker da normale teenager a supereroe, ma dal set erano trapelate alcune immagini del nuovo personaggio mentre si confrontava con il protagonista. Ifans in The Amazing Spider-Man ha interpretato il Dottor Curt Connors che si trasforma in Lizard: una creatura alta nove piedi realizzata con gli effetti speciali in post produzione. L’attore ha dovuto indossare una speciale tuta per registrare i suoi movimenti nelle scene di azione e dare una base per la realizzazione digitale della minacciosa creatura. L’attore ha spiegato: “Per la maggiore del tempo sono umano, non Lizard. Avevo la tuta CGI per alcune scene. Lizard è alto 9 piedi, c’è stato un giorno che sono arrivato sul set e avevano una controfigura, un ragazzo molto molto grande che interpretava me per la versione Lizard. Ho guardato e ho detto “No”. Da allora il regista Marc Webb mi ha lasciato spazio per le parti fisiche. Tutte le sequenze d’azione in cui vedrete Lizard sono interpretate da me“.

Rhys Ifans ha infine aggiunto qualche ulteriore dettaglio: “Ogni volta che vedete Lizard, la tecnologia è così avanzata che quando gli occhi di Lizard si muovono quelli sono i miei occhi. Se sono accigliato o mostro qualsiasi emozione, quelle sono le mie emozioni. Ecco come è spettacolare la tecnologia avanzata“.

Beatrice Pagan