Ottanta cuccioli di elefante invadono le strade di Milano

Elefanti a Milano – Sono grandi, anzi enormi, e puoi incontrarli in giro per Milano, dai Navigli alle zone della movida, dal centro storico al quadrilatero della moda: sono i cuccioli di elefante che hanno invaso la città. E si apre il sipario sulla prima edizione italiana della Elephant Parade, la mostra open air organizzata per raccogliere fondi di beneficenza a sostegno  di The Asian Elephant Foundation e Fondazione TelethonL’evento, patrocinato dall’assessorato a Cultura, Expo, Moda, Design del Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda, vede la partecipazione di artisti affermati ed emergenti, sia nazionali che internazionali.

L’idea Elephant Parade – L’idea dell’Elephant Parade è nata nel 2007 e dopo le precedenti edizioni, ad Anversa, Rotterdam, Amsterdam, Londra, Heerlen e Copenaghen, finalmente è approdata anche in Italia. In questi quattro anni ha già raccolto più di 4 milioni di euro che sono stati devoluti per salvare la vita a centinaia di elefanti asiatici.

In giro per il mondo – Dopo il successo riscosso nelle maggiori capitali europee, Virgin Active Italia ha accolto con piacere la possibilità di prendere parte all’evento: la mostra nel capoluogo lombardo durerà fino al 15 novembre e dopo i due mesi di esposizione,  gli ottanta cuccioli di elefante saranno battuti all’asta da Christie’s il prossimo 22 novembre. Ma non finisce qui: da Milano, l’Elephant Parade volerà a Singapore