Blind Guardian: ecco i progetti per il futuro

Blind Guardian – I Blind Guardian sono una band che calca i palchi di tutto il mondo ormai da molti anni, dal 1985 quando la band si formò a Krefeld in Germania. In un’intervista a Metalitalia.com, che li ha sentiti durante lo scorso Wacken Open Air, i “bardi di Krefeld” si sono espressi circa i loro progetti futuri. Sarà dato presto alle stampe un album interamente orchestrale: ecco, in sintesi cosa hanno detto i Blind Guardian. Il cantante Hansi Kursch, sollecitato sul nuovo importante progetto orchestrale dice: “Lo definirei più un progetto in cui le parti strumentali sono suonate solo dall’orchestra. Per noi è la sfida della nostra vita. Non abbiamo ancora un titolo ma momento abbiamo registrato le parti orchestrali di sei pezzi e io ho registrato le demo per le parti vocali di quattro brani. Siamo sulla strada giusta. Abbiamo anche trovato il giusto autore per il concept, lo scrittore tedesco di romanzi fantasy, Markus Heitz. Siamo a buon punto, dacci ancora diciotto mesi circa

Nel frattempo? – Da qui all’uscita del nuovo progetto i Blind Guardian non rimarranno con le mani in mano, ma si accingono a pubblicare una raccolta, che dovrebbe uscire a gennaio 2012, contenente tutti i loro brani migliori remixati e rimasterizzati: “Pezzi come ‘Valhalla’ ad esempio sono stati completamente riregistrati mentre altri come ‘Nightfall’, ‘Mirror, Mirror” e “Imaginations From The Other Side’ sono stati rimixati dal nostro produttore Charlie Bauerfeind“.

R. A.