Bundesliga, 6^ giornata: Bayern sempre primo. Werder e M’gladbach lo tallonano

Bundesliga, 6^ giornata. Il Bayern Monaco non perde un colpo quest’anno. La squadra bavarese ha sconfitto infatti lo Schalke 04 per 2 a 0, e così mantiene la testa della classifica con 15 punti all’attivo ed una differenza reti davvero stratosferica (+17, solo 1 gol subito in 6 gare). Le uniche compagini che cercano di tenere il ritmo del Bayern sono il Werder Brema, il Borussia Monchengladbach e l’Hoffenheim: i Verdi non sono andati oltre l’1 a 1 in casa del Norimberga, mentre il Borussia ed il Chievo di Germania si sono sbarazzati rispettivamente dell’Amburgo (1-0) e del Wolfsburg (3-1).

Dortmund in grave crisi – Le cose si fanno interessanti anche alle spalle di questo folto gruppo di squadre, che occupano le prime posizioni. Lo Stoccarda infatti ha vinto per 2 a 1 a Friburgo, e continua a risalire in classifica. Anche l’Hannover ha vinto contro il Borussia Dortmund (2-1), e continua ad issarsi verso le posizioni di vertice. Herta Berlino ed Aquisgrana si sono divisi la posta in palio (2-2 all’Olympiastadion), mentre i tifosi di Colonia e Kaiserslautern hanno salutato i successi assai rotondi, che hanno permesso alle loro squadre di battere il Bayer Leverkusen (4-1) ed il Magonza (3-1).

La classifica dopo 6 turni – La Bundesliga 2011/2012 ha già un padrone assoluto dopo solo sei giornate: il Bayern Monaco guida infatti il gruppo con 15 punti. In coda invece tribola l’Amburgo, che dopo 6 turni ha racimolato solamente un punto. Ecco la graduatoria completa: 1. Bayern Monaco 15; 2. Werder Brema, 3. Borussia Monchengladbach 13; 4. Hoffenheim 12; 5. Hannover 11; 6. Stoccarda, 7. Norimberga, 8. Bayer Leverkusen 10; 9. Schalke 04, 10. Herta Berlino 9; 11. Borussia Dortmund, 12. Colonia, 13. Magonza 7; 14. Wolfsburg 6; 15. Kaiserlautern 5; 16. Friburgo 4; 17. Aquisgrana 3; 18. Amburgo 1.

Simone Lo Iacono