Elisabetta Canalis non convince a Dancing with the stars: la bellezza non basta

La Canalis non convince – Abbigliamento sexy, bacio coreografico, ritmato Cha cha cha  e standing ovation non sono bastati a convincere la giuria di Dancing with the stars, in onda ieri sulla Abc con la sua prima puntata. Forse la cosiddetta “ansia da prestazione” ha giocato un brutto scherzo alla bella Eli che, nonostante tutti gli sforzi e il feeling con il partner (di ballo) Val Chmerkovskiy, è apparsa troppo rigida e non è riuscita a conquistare i severi giudici. Chissà che delusione…

La performance – Letto matrimoniale sul palco ed ecco che, sulle note della hit “Last Friday Night” di Katy Perry, Elisabetta si alza e dopo aver svegliato il “compagno”, si dirige verso il centro della pista, abbozzando dei movimenti giudicati un po’ troppo legnosi e innaturali. Nonostante abbia persino accettato di farsi coprire i tatuaggi per partecipare allo show e volteggiare nella sua gonna rossa, uno dei giudici, Bruno Tonioli, alla fine dell’esibizione le ha fatto dei sarcastici complimenti “per la performance a letto”.

Sostegno, sostegno e ancora sostegno – Con soli 15 punti, la coppia Canalis-Chmerkovskiy si è piazzata in fondo alla classifica della prima serata, al penultimo posto, che in soldoni significa “rischio eliminazione”. A decidere saranno i telespettatori, solo statunitensi però! E nel frattempo, sul sito della trasmissione, arriva il sostegno dei fan che difendono la showgirl dando tutta la colpa alla “misera coreografia” del ballerino.