Home Spettacolo Gossip

Fermato senza patente: scatta la denuncia per Corona

CONDIVIDI

Denuncia per Corona – ‘Beccato’ senza patente alla dogana internazionale di Como-Brogeda mentre stava rientrando in Italia dal Canton Ticino. Arrivato al valico, Fabrizio Corona è stato immediatamente riconosciuto dalle Guardie di Confine che l’hanno fermato e consegnato alla Polizia. Il bellimbusto italiano infatti non avrebbe potuto guidare in territorio elvetico per precedenti vicende simili. Ed ecco che e’ scattata la denuncia. Al fotografo la Polizia cantonale contesta la guida senza patente.

Sbagliando non si impara – Già noto alla Dogana, il 7 novembre del 2009 Corona era stato fermato per una manovra pericolosa, a bordo di una fiammeggiante Lamborghini Gallardo mentre sfrecciava sulla A2, sul ponte diga di Melide (Ticino), ad oltre 200 km/h su un limite di 80. La polizia era però riuscita a fermare l’auto accendendo i semafori rossi all’entrata della galleria della Biaschina. Ovviamente anche in quell’occasione Fabrizio non aveva la patente: doppia multa.

Cosa non si fa per amore! – Ma quel 7 novembre fu emblematico, quanto meno per comprendere la testardaggine del noto agente fotografico: neanche 24 ore dopo fu nuovamente fermato, questa volta dai carabinieri in Italia. Sempre senza patente, ma stavolta esibendo almeno la fotocopia di un foglio rosa, insieme a Belen Rodriguez si stava frettolosamente recando ad Alba per la tradizionale ‘Fiera del Tartufo’.