Parte da Milano la mostra itinerante sulla Fiat 500

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49

A Milano una mostra sulla storica 500.  In contemporanea con l’apertura della settimana della moda di Milano, prenderà il via nel capoluogo lombardo anche una mostra itinerante dedicata alla Fiat 500, in Italia sicuramente l’automobile per eccellenza. Organizzata da Arttwee, “500 contemporary art meeting” vuole celebrare una delle utilitarie più famose del mondo. La mostra ha inoltre carattere collettivo. Saranno infatti più di 50 gli artisti che presenteranno i loro lavori presso lo Spazio Concept, nei dintorni di Porta Genova.  L’esposizione rende omaggio ad uno dei simboli della ripresa economica post seconda guerra mondiale ed è caratterizzata da una totale libertà espressiva.

Dalla pittura al modellismo.  500 contemporary art meeting si pone come uno spazio dove a farla da padrone è il concetto personale di Fiat 500, trasformato dall’artista in un’opera concreta. Dalla pittura al disegno, dalla fotografia all’aerografia, al modellismo. La mostra girerà l’Italia per tutto il 2012, ma domani durante l’evento inaugurale sarà possibile assistere anche ad una sfilata di Fiat 500 storiche, organizzata in collaborazione con il Fiat 500 club Italia. Parlando di automobili reali, verrà esposta anche una versione molto originale della compatta torinese: una 500 giardiniera Formula Monza del 1980. Un’auto che grazie ad una particolare elaborazione effettuata dall’0fficina Sofia Car è in grado di raggiungere i 180 km/h. Più o meno il doppio della sua versione standard. I primi modelli di Fiat 500, denominati “Topolino”, fecero la loro comparsa sulle strade nel 1936, ma l’utilitaria così come conosciuta nell’immaginario collettivo del Bel Paese fu la “nuova 500” che gli italiani poterono guidare a partire dal 1957.

A.S.