Programmi tv stasera, 21 settembre

Programmi tv staseraSu Rai1, alle 21.10, andrà in onda, la fiction “Il segreto dell’acqua”, con R. Scamarcio,V. Lodovini, intitolato ‘La mappa scomparsa’. Angelo con l’appoggio di Borghesan e Ascalone, indaga sulla morte dell’imprenditore Ferrante, anche se l’autopsia conferma che si è trattato di un infarto. A seguire Tg1 60 secondi e poi “Porta a porta”: nell’appuntamento infrasettimanale Bruno Vespa, affronta con i suoi ospiti gli argomenti del giorno. Per conoscere le ultime novità sul giornalista si può consultare il sito internet www.brunovespa.net. Su Rai2, alle 21.05, andrà in onda, il film d’azione,  “Il monaco”, di Paul Hunter con Chow Yun-Fat , Seann William Scott.  La serata prosegue con Speciale Novantesimo minuto: Franco Lauro, mostra le immagini e i gol più interessanti della 4° giornata di Serie A, primo turno infrasettimanale.  Su Rai3, alle 21.05, andrà in onda la seconda puntata della nuova serie di  “Chi l’ha visto?”: programma condotto da Federica Sciarelli.

Mediaset e La7 – Su Canale5 alle 21.20 andrà in onda, in prima tv, la 4° puntata delle 6 della fiction  “Anna e i cinque – La nuova serie”, con Sabrina Ferilli. I giovani Ferrari sono in fermento per l’imminente matrimonio della tata Anna con il loro papà, anche se la rampante manager Benedetta  è decisa a conquistare Ferdinando ad ogni costo… A seguire la nuova stagione per il programma d’attualità e approfondimento “Matrix” di Alessio Vinci. Sul sito internet www. matrix.mediaset.it, si trovano le vecchie puntate, il forum e i riferimenti per contattare la redazione. Su Rete4 andrà in onda, il varietà “Mea Puglia”: terza edizione della manifestazione organizzata, da Al Bano, a Cellino San Marco (Brindisi). Italia1, alle 21.10 propone il film d’animazione “Kung Fu Panda”. Su La7 alle 21.10 andrà in onda, in prima tv, la  fiction “Uomini che odiano  le donne”, con N. Rapace, M. Nyqvist. Prima parte della fiction ispirata all’omonimo romanzo di Larsson, con il personaggio dell’hacker Lisbeth Salander,  da cui è stato tratto il film con gli stessi protagonisti.

Maria Luisa L. Fortuna