Pagelle Novara-Inter: Rigoni splendido, Lucio scriteriato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:39

Pagelle Novara-Inter – La notte dei sogni e degli incubi. Sogni azzurri a Novara: esordio casalingo in A 55 anni dopo e Inter distrutta 3-1. Impossibile solo immaginare qualcosa di meglio. Notte di incubi nella Milano nerazzurra: la crisi è sempre più profonda, non sembra facile poterne uscire. Tesser festeggia:Vittoria strameritata ma non mi sarei mai aspettato una cosa del genere contro l’Inter”. Gasperini commenta: “Io ho fiducia nel mio lavoro. Cercavo un approccio più offensivo che non ha pagato“. Ma per lui scorrono i titoli di coda: Moratti sceglierà un altro allenatore. Ranieri, Rossi, Figo, Baggio e Zenga i nomi più caldi.

Novara – Rigoni 7.5: sostanza, qualità e due gol. Poteva andare meglio? L’etichetta di erede di Del Piero(che gli era stata assegnata agli esordi), almeno per una notte, è stata rispettata a pieno. Lisuzzo 7, Morimoto 7, Meggiorini 6.5 (dal 62′ Giorgi 6.5), Porcari 6.5, Paci 6.5, Dellafiore 6.5, Gemiti 6.5, Radovanovic 6 (dal 64′ Marianini 6), Ujkani 6, Mazzarani 5.5: si danna l’anima ma non punge. E quanto potrebbe farlo fallisce una facile occasione (dal 66′ Jeda 6). Allenatore: Tesser 7.

Inter – Nagatomo 6: corre. Non è da poco in questa Inter. Cambiasso 5.5, Sneijder 5.5 (dal 66′ Zarate 4.5), Julio Cesar 5.5, Ranocchia 5, Zanetti 5, Forlan 5 (dal 46′ Obi 4.5), Milito 4.5,Castaignos 4.5 (dal 46′ Pazzini 5), Chivu 4.5, Lucio 4: sempre fuori posizione: emblema della confusione e dell’anarchia tattica dei nerazzurri. Colpa dei giocatori ma anche di chi e di come li schiera. Allenatore: Gasperini 4.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!