Probabili formazioni Roma-Siena: out Osvaldo, dentro Borriello

Probabili formazioni Roma-Siena – Il posticipo di questo turno infrasettimanale è Roma-Siena, di scena all'”Olimpico” giovedì alle 20.45. Entrambe le squadre hanno solo un punto in classifica e tanta voglia di rifarsi: i capitolini sono reduci dal pareggio ottenuto a San Siro contro l’Inter dell’ormai ex tecnico Gasperini, mentre la squadra di Sannino ha subito il primo ko del campionato tra le mura amiche del “Franchi” contro la Juventus. Organici quasi al completo per entrambe le squadre, ma il pendolino, almeno sulla carta, pende a favore dei padroni di casa.

Roma- Luis Enrique perde Osvaldo: l’italo-argentino è uscito malconcio dall’allenamento di ieri dopo uno scontro con Kjaer e non è stato convocato per il match di domani sera. Al suo posto giocherà con ogni probabilità il ritrovato Marco Borriello, ad un passo dall’addio alla capitale nell’ultima finestra di mercato. Tornano anche i brasiliani Cicinho e Juan: il primo potrebbe partire titolare, mentre per il secondo ci sarà solo la panchina. Dubbio sull’altro componente dell’attacco: ballottaggio tra Bojan e Borini, con quest’ultimo favorito sullo spagnolo per affiancare Totti e Borriello. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Lobont; Cicinho, Kjaer, Burdisso, Josè Angel; Gago, De Rossi, Pizarro; Borriello, Totti, Borini. A disposizione: Curci, Juan, Rosi, Taddei, Perrotta, Pjanic, Bojan. Allenatore: Luis Enrique. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Osvaldo, Lamela, Stekelenburg, Greco.

Siena- Formazione al completo per Sannino che ha a disposizione tutto l’organico, ad eccezione di Reginaldo e Angella. I dubbi nell’undici titolare dell’ex tecnico del Varese sono 3, uno per reparto: il primo riguarda l’out di destra difensivo, dove Vitiello è leggermente favorito su Angelo; il secondo è tra Bolzoni e Gazzi, con il primo quasi sicuro del posto; il terzo è tutto argentino: Larrondo dovrebbe rilevare Gonzalez, apparso spento contro la Juventus. Questa la probabile formazione: (4-4-2) Brkic; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Mannini, Bolzoni, D’Agostino, Brienza; Calaiò, Larrondo. A disposizione: Pegolo, Angelo, Contini, Gazzi, Vergassola, Troianiello, Gonzalez. Allenatore: Sannino. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Reginaldo, Angella.

 

Antonio Pellegrino