Serie A, 4^ giornata: pari per Juve e Milan. Cade il Napoli, risorge la Lazio

Serie A, 4^ giornata- Nel quarto turno di Serie A restano al palo tutte le big, al di fuori della Lazio: i capitolini vincono 2-1 a Cesena con gol di Klose e Hernanes, ribaltando il vantaggio iniziale emiliano firmato Mutu. Cade il Napoli che sembra avere la fobia del Chievo: Mazzarri attua un forte turnover e, dopo i due ko dell’anno scorso. deve arrendersi nuovamente alla squadra di Di Carlo che vince 1-0 grazie ad un gol di Moscardelli dopo un errore di Fideleff. Pareggia la Juventus che, dopo il gol iniziale di Vucinic, perde il montenegrino per espulsione e si fa raggiungere dal Bologna con la rete di Portanova. Pari anche per il Milan che va in svantaggio 0-1 contro l’Udinese grazie ad un gol del solito Di Natale per poi ristabilire il pareggio nella ripresa con la prima rete in rossonero di El Shaarawy.

Tris per Genoa, Fiorentina e Palermo- Il Genoa conferma di essere in forma e liquida con un secco 3-0 il Catania: due gol di Palacio e uno di Constant mettono ko Montella. Stesso risultato per la Fiorentina contro il Parma: la squadra di Mihajlovic ritrova finalmente il nome di Jovetic sul tabellino(doppietta per lui). Il Palermo ritorna alla vittoria tra le mura amiche contro il Cagliari, ma con il brivido finale: in vantaggio per 3-0 grazie alle reti di Zahavi, Bertolo e Miccoli, si fa recuperare due gol dai sardi, a segno con Conti e Nainggolan. Grande vittoria in chiave salvezza per l’Atalanta in casa del Lecce per 2-1. Ecco tutti i risultati della 4^ giornata di Serie A: Novara-Inter 3-1; Cesena-Lazio 1-2; Chievo-Napoli 1-0; Fiorentina-Parma 3-0; Genoa-Catania 3-0; Juventus-Bologna 1-1; Lecce-Atalanta 1-2; Milan-Udinese 1-1; Palermo-Cagliari 3-2: Roma-Siena giovedì 20.45.

Atalanta, penalità azzerata- Il dato più significante in classifica è quello che riguarda l’Atalanta: dopo solo 3 giornate i bergamaschi sono riusciti ad azzerare l’handicap di -6 con cui hanno iniziato il campionato. In testa restano Juventus e Udinese che vengono raggiunte dal sorprendente Genoa di Malesani, mentre il Napoli perde terreno come il Milan, in crisi di risultati nonostante le occasioni create nella prima e nella partita odierna. In attesa di Roma-Siena, questa è la classifica dopo 3 giornate di Serie A: Juventus, Udinese, Genoa 7 pt; Napoli, Palermo, Fiorentina, Cagliari 6; Novara, Lazio, Chievo, Catania 4; Lecce, Parma 3; Milan 2; Atalanta, Inter, Roma*, Siena*, Bologna 1; Cesena 0. *Roma e Siena una partita in meno.

 

Antonio Pellegrino